Sono tre libri che meritano di essere letti.

Non ve ne avrà mai parlato il vostro professore al liceo oppure Università.

Non ne sentirete parlare in tv da pseudo-intellettuali e pseudo-storici.

I vari divulgatori e Youtubers letterari non si avventureranno mai tra queste pagine

Ma pochi, valorosi sì. Quindi? Buona scoperta.

1) “Nel nome della Croce” di Catherine Nixey

Basta la copertina a descrivere l’orrore ed il cuore di ciò che andremo a leggere. La storia del mondo antico sotto il fanatismo della religione cristiana, propagandata come quella dell’amore, vi sconvolgerà. Una lettura che serve a chi non immagina come sia nato il Cristianesimo veramente, a chi non sa chi sono stati i primi “santi” cristiani, a chi cerca una bibliografia importante ed un libro rigoroso. Merita la lettura. E’ come avere dinamite in casa.

 

2) Testo raro da trovare, ma meritevole assolutamente come lettura. “Celso, contro i cristiani“. Possiamo leggere questo antichissimo scritto, andato perduto e distrutto, solo grazie ad una polemica cristiana nei suoi confronti che lo ha riportato e trascritto (unicamente poi per dargli contro e tentare di confutarlo). Un testo rivelatore ed emozionante che non vi deluderà raccontandovi le origini di Cristo e le manie e follie dei seguaci cristiani all’epoca in cui presero sempre di più il potere ed instaurarono un veleno sociale fatto di anarchia e odio. Leggere, per credere.

 3) Friedrich Nietzsche non ha bisogno di presentazioni. Il più potente, il più famoso, il più leggendario filosofo della Storia. Anche il più manipolato, deviato, osteggiato. Leggetelo, non fate caso alle stupidaggini scritte su di lui. Leggetelo nei suoi aforismi o nelle sue opere, ma leggetelo. Per questo articolo-consiglio non potevo non consigliarvi una sua opera. L’Anticristo è un testo, che come scrive l’autore, è riservato a pochi, pochissimi. Siate questi pochi, i coraggiosi, gli Ultimi e SuperUomini di cui si auspica la venuta il grande tedesco Nietzsche. Bisogna avere molta forza per affrontare questa storia che ci rivela con cruda realtà e forza sulle pagine di un testo che non può esser definito altro che un capolavoro, un tributo alla libertà per l’uomo, alla giustizia che meritano milioni di anime antiche passate alla storia – per volere criminale cristiano – come bestie immonde, peccatori perversi e dannati. Leggetelo.

Grazie per l’attenzione amici, anche per questo articolo…e mi raccomando, fate sempre buone letture!
Per scoprire alcuni video molto interessanti sul tema, clicca qui o magari qui  ma non dimenticare di leggere i libri!

PS (Per supportarmi, acquista i libri dai link che ho messo sotto le copertine. In questo modo, mi sostieni nel lavoro appassionato che faccio con le migliori letture da fare!)